Curriculum

Nata il 25 Dicembre 1956 ad Arezzo coniugata con Marco Soldini e madre di due figli: Giulia e Alberto
Laureata in Giurisprudenza in data 09/12/1980 presso la facoltà degli Studi di Firenze con votazione di 110/110, discutendo una tesi in Istituzioni di diritto privato, dal titolo "Credito al Consumo".
Ha conseguito l'abilitazione alla professione e si è iscritta all'Albo dei Procuratori legali in data 01/06/1985, ed all'Albo degli Avvocati in data 11/01/1992 e all'albo difensori in cassazione il 23/11/2000.

E' titolare di uno studio legale ad Arezzo, in Via Petrarca 33, nel quale collaborano complessivamente 8 avvocati.
Ha conseguito l'abilitazione all'insegnamento in materie giuridiche ed economiche nel 1989, diventando docente di ruolo nel 1991. E' titolare di cattedra presso I.P.S.I.A- "Vasari-Margaritone" di Arezzo.
Socia del Soroptimist International Club, A.I.D.D.A. (Associazione Imprenditrici e Donne Dirigenti di azienda) e A.I.A.F (Associazione Italiana Avvocati di Famiglia).

Iscritta ad un Club di Forza Italia dal Dicembre 1993. E' stata eletta consigliere comunale ( di opposizione) alle elezioni amministrative del 1995, e nominata vice - capogruppo del gruppo consiliare Forza Italia.
Eletta consigliere comunale alle elezioni amministrative del 1999 e nominata Assessore alle Politiche Sociali e del Sistema educativo e scolastico per Forza Italia, nella Giunta di centro - destra, dal Sindaco Ing. Luigi Lucherini.
Riconfermata nella carica di Assessore con deleghe alle Politiche Sociali e del sistema educativo e scolastico e per la Famiglia dal Sindaco Ing. Luigi Lucherini per il mandato amministrativo 2004/2009.

Nel 2005 viene eletta Consigliere Regionale nella circoscrizione di Arezzo nella lista di Forza Italia.
E' Stata componente della Quarta Commissione - Sanità e vicepresidente della Commissione Speciale Lavoro.
Candidata al Senato della Repubblica per le elezioni politiche 2006 per Forza Italia.
Candidata a Sindaco di Arezzo per la C.d.L alle amministrative del 28-29 Giugno 2006, eletta Consigliere Comunale di opposizione in Consiglio Comunale.
Già componente dell'osservatorio per il contrasto della pedofilia e della pornografia presso il ministero delle pari opportunita' e già referente provinciale di Arezzo dell A.I.A.F. (Associazione Italiana Avvocati della Famiglia).

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X